ICOM : sempre all’avanguardia

L’elettronica dei sistemi ICOM è composta da più schede progettate e sviluppate internamente dal gruppo R&D. I prototipi dei nuovi sistemi vengono sviluppati e testati dall’area Ricerca e Sviluppo utilizzando banchi prova e sale con simulatori di strada a rulli che creano condizioni di guida analoghe a quelle su strada.

 

Utilizzando le più moderne tecnologie queste centraline gestiscono la conversione di motori endotermici a GPL in fase liquida.
L’innovazione principale risiede nel firmware di gestione, che adotta algoritmi di calcolo in tempo reale, i quali interpretano le informazioni dal can bus originale della vettura e elaborano le necessarie attività per ottenere il giusto dosaggio di GPL e la giusta carburazione.

La centralina consente, tramite una connessione USB con un software dedicato ed una interfaccia hardware di comunicazione, di adattare alcuni parametri per ottimizzare al meglio ogni installazione ed adattarla per esempio a diverse realtà climatiche.

Inoltre il software di supervisione e controllo relativo alla sicurezza di tutto il sistema, tiene traccia, tramite opportuni logs, di tutti i dati di funzionamento ed analizza e supervisiona singolarmente ogni dispositivo come elettrovalvole e pompe per le quali verifica i corretti parametri di funzionamento.

 

Anche i componenti aggiuntivi, quali ad esempio il Sensore di hall all’interno del serbatoio GPL ed il display commutatore, sono apparati gestiti da microcontrollori e completamente progettati dal gruppo R&D.

Questi componenti consentono la gestione del rifornimento di GPL ai livelli prestabiliti, informano l’utente sulla quantità di combustibile disponibile, attivano funzioni aggiuntive di emergenza e consentono di scambiare l’alimentazione del motore tra GPL e benzina sia su richiesta dell’utente che in automatico.

ICOM : Sempre all’Avanguardia!

Centralina JTG-HP

Centralina JTG

Centralina JTG CAN